jump to navigation

Orchestra Amatoriale Milano – Cambristi 17 gennaio 2012

Posted by tom in DIRITTI E SOCIETA' CIVILE, ECONOMIA E SOSTENIBILITA', MILANO, EUROPA, POLITICA E COOPERAZIONE, SATIRA, STRUMENTI.
2 comments

Milano vede la nascita dei gruppi cambristi, gruppi di musicisti amatoriali e per musicisti non professionisti.

E’ nato a Milano l’esperimento dei Cambristi, gruppi ed ensemble di musica da camera fondati e gestiti da musicisti amatori per musicisti amatori. L’idea alla base del progetto è che la musica d’insieme sia un fatto non solo tecnico ma anche civile e sociale. Inoltre migliori saranno gli amatori, coloro che praticano la musica, migliore sarà anche l’attività professionale.

Il reclutamento è aperto a tutti i musicisti – studenti, dilettanti o ex-professionisti – che vogliono partecipare del miracolo della musica. Maggiori informazioni sul sito www.aimamusic.it o scrivi a info@aimamusic.it

www.aimamusic.it

Il Quinto Fabio Massimo venezuelano 6 aprile 2007

Posted by ilduca00 in MILANO, EUROPA, POLITICA E COOPERAZIONE.
3 comments

Nel febbraio 2007 il presidente della repubblica bolivariana del Venezuela Hugo Chávez ha ottenuto dal proprio parlamento l’approvazione della Ley Habilitante, legge che consentirà, per un periodo di 18 mesi, al presidente di promulgare decreti che avranno forza di legge su materie importantissime come la trasformazione delle istituzioni venezuelane, le finanze pubbliche e sociali, le telecomunicazioni, l’ordinamento penale, le infrastrutture, i trasporti, il diritto alla casa, la sicurezza nazionale. In altre parole Chávez, al terzo mandato, ottenuto con oltre il 60% dei suffragi, ha ottenuto la concentrazione dei più significativi poteri del parlamento nelle sue mani, esautorandolo dalla sua tipica funzione legislativa e trasformando di fatto il Venezuela in una sorta di dittatura personale a termine simile a quella che veniva instaurata nella Roma antica in caso di grave emergenza nazionale. (altro…)

IMMIGRAZIONE: RAPPORTO ISMU 2006 7 marzo 2007

Posted by tom in DIRITTI E SOCIETA' CIVILE, MILANO, EUROPA, STRUMENTI.
3 comments

“La presenza straniera ha introdotto un processo di cambiamento demografico che comporta nuove sfide relative alle possibili forme di sperimentazione della convivenza interculturale, la cui difficoltà principale consiste nel delicato e necessario equilibrio tra il diritto alla differenza e il dovere all’integrazione.” Comincia così il XII Rapporto sulle migrazioni elaborato dalla Fondazione ISMU (Iniziative e studi sulla multietnicità). Al pari di altri Paesi europei, dunque, l’Italia è sempre più multietnica. (altro…)

IL PATTO DI LEGALITA’ E SOCIALITA’ 7 marzo 2007

Posted by tom in DIRITTI E SOCIETA' CIVILE, MILANO, EUROPA.
add a comment

Presentato dal sindaco Moratti come lo strumento che farà scomparire la criminalità rom, il patto di socialità e legalità firmato dagli abitanti dei campi nomadi è invece un istituto dallo scarso valore giuridico e dalla preoccupante valenza politica e sociale. (altro…)

OPERA: UN POMERIGGIO COME TANTI 20 febbraio 2007

Posted by ilduca00 in DIRITTI E SOCIETA' CIVILE, MILANO, EUROPA.
4 comments

Il cartello col nome sbarrato appare tra la fabbrica di laterizi e il campo incolto; i cavalcavia si attorcigliano su se stessi e quando scendono dal declivio si buttano in una strana rotonda. Sulla sinistra 12 tende blu appaiono, ben curate, in mezzo ad un prato verde: un pallone rotola calciato da scarpe sporche, nel mentre che una anziana signora ripulisce l’aia da escrementi uccelli e da cartacce. (altro…)

CRONOLOGIA OPERA 6 febbraio 2007

Posted by tom in DIRITTI E SOCIETA' CIVILE, MILANO, EUROPA.
3 comments

Il 14 dicembre alcune famiglie rumene di etnia rom sono sgomberate dal campo di via Ripamonti a Milano.

Il 18 dicembre Prefettura, Comune di Milano e Provincia decidono di allestire un campo a Opera in via Borsellino. (altro…)

¡GANÓ EL ‘‘BACALAO”! 23 dicembre 2006

Posted by ilduca00 in MILANO, EUROPA, POLITICA E COOPERAZIONE.
add a comment

La situazione politica in Ecuador alla luce delle recenti elezioni presidenziali

Il 28 novembre 2006 gli ecuadoregni hanno eletto come presidente il sinistrorso chavista Rafael Correa, esponente del movimento Alianza Pais, preferendolo all’affarista bananiero Alvaro Noboa, scommettendo così sulla possibilità di un cambio radicale nella gestione dei reali problemi della popolazione ecuadoregna: bassi salari, poche possibilità lavorative, malnutrizione, sistema sanitario e scolastico insufficiente. (altro…)

PRIMO CARNERA KO 12 novembre 2006

Posted by francescostaro in MILANO, EUROPA.
add a comment

Il centenario della nascita del campione friulano ennesimo esempio di strumentalizzazione politica

Primo Carnera

Una mostra allestita in piazza Mercanti a Milano celebra il centenario della nascita di Primo Carnera, nato in un paesino del Friuli nel 1906 e incoronato nel 1933 campione del mondo dei pesi massimi. L’evento è patrocitnato da numerosi enti istituzionali tra i quali il Senato della Repubblica e il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ed organizzato da un comitato di cui fa parte la fondazione dei figli del pugile italiano oggi residenti in America.
L’allestimento, ospitato nel Palazzo della Ragione, ripercorre le tappe fondamentali della vita del pugile: (altro…)

LA LUNGIMIRANZA DEI SALESIANI E L’ABBRUTTIMENTO DEI MILANESI 3 novembre 2006

Posted by francescostaro in MILANO, EUROPA.
add a comment

Dei tanti cartelloni pubblicitari comparsi nei dintorni della stazione Centrale al ritorno dalle vacanze, sicuramente il più particolare è quello che da fine agosto nasconde l’intera chiesa della parrocchia dei Salesiani su via M. Gioia. Una scritta informa che la pubblicità contribuisce al restauro dell’edificio religioso. Il passante non può non accorgersene: si tratta di un cartellone davvero enorme. Ancor più chi abita nella zona, abituato a riconoscere il grande abside della chiesa di mattoni rossastri, è necessariamente colpito dalle forme veloci della grande automobile illustrata sull’immenso manifesto. (altro…)

LA STECCA DEGLI ARTIGIANI 24 aprile 2005

Posted by tom in MILANO, EUROPA.
1 comment so far

All’inizio degli anni Ottanta, dopo aver dato lavoro a oltre mille operai per più di mezzo secolo e dopo aver passato vent’anni in stato di abbandono, una fabbrica dismessa in pieno centro di Milano viene rasa al suolo. Si salva solo la “stecca” più esterna, assegnata in seguito ad alcuni artigiani. Nasce così la Stecca degli Artigiani, terra di confine tra la città e l’enorme vuoto urbano che si apre a sud di via de Castillia. Un edificio incompleto, un presente travagliato, sospeso tra la sua forte identità storica e un futuro del tutto incerto. (altro…)